Il mio carrello

0

Sapori, saperi e tesori dal territorio della Via Amerina e dell’Agro Falisco

Castel Sant’Elia

 

Da Nepi al vicino Comune di Castel Sant’Elia l'orizzonte cambia decisamente. Qui l’atmosfera è dominata dai ritmi mistici e riflessivi del convento francescano, dell’annesso santuario mariano di Santa Maria ad Rupes e della basilica di Sant’Elia.

Fondata tra l’VIII e il IX secolo, quest’ultima presenta gli elementi tipici delle coeve basiliche romane, distinguendosi, tra l’altro, per la qualità degli affreschi di ispirazione bizantina (foto5). La pace e le prospettive offerte tanto dal convento quanto dal santuario, tuttavia, sono tali da poter essere apprezzate anche da chi ha sposato uno stile di vita improntato al più spiccato laicismo (foto6). 

TUSCIA GNAM di Danilo Corazza | Via del Castelletto 35 | 01033 Civita Castellana (Viterbo) | P.IVA 02127940563